Termini e Condizioni del servizio

Ultimo aggiornamento 21/09/2018

I presenti Termini e Condizioni (in seguito Termini) regolano l'utilizzo dei servizi forniti da MyCryptoPos, in seguito MCP e l’utente (azienda, libero professionista, catena di franchising, etc.) che intende utilizzare i servizi offerti da MyCryptopos, tramite il sito web www.mycryptopos.com, in seguito Cliente.

MyCryptoPoS è rappresentata dalla società Tech Gardeners Ltd (di seguito Titolare), sita in Via Knyaz Nikolaevich 10, 9000 Varna - Bulgaria con EUC: BG202355614. Email: [email protected]

Questi Termini modificano e sostituiscono tutti i precedenti accordi o intese orali o scritti tra MCP e il Cliente relativamente all’utilizzo della piattaforma LiveShop e ai servizi ad essa collegati.

Non è possibile cedere o trasferire questi Termini senza il previo consenso scritto di MCP. Qualsiasi tentativo da parte del Cliente di assegnare o trasferire questi Termini, senza tale consenso, sarà nullo.

MCP può liberamente assegnare o trasferire questi Termini senza restrizioni e vincoleranno il rapporto tra il Cliente e i successori e assegnatari autorizzati.

Accettando i presenti Termini il Cliente è consapevole che MCP comunicherà le informazioni contenute o conseguenti al presente contratto a terze parti quali società partner di MCP o autorità competenti nei casi previsti dalla legge o qualora sia necessario per attivare o offrire un servizio migliorativo.

Si prega di leggere attentamente il presente documento. L'accettazione dei presenti Termini è requisito essenziale per accedere ai servizi offerti da MCP.

Articolo 1 – Informazioni generali

MCP fornisce soluzioni di pagamento in criptovaluta per attività commerciali e liberi professioni sia con punti vendita fisici che online tramite la piattaforma LiveShop, accessibile dal sito web www.mycryptopos.com.

Si precisa che MCP non fornisce servizi di Exchange o di Wallet, ma un gestionale di pagamenti che consente al Cliente di accettare pagamenti in criptovaluta.

Articolo 2 – Modifiche ai termini e alle condizioni di utilizzo

Si precisa che MCP può variare unilateralmente i termini del presente contratto dandone comunicazione alle parti interessate.

Eventuali modifiche ai presenti Termini per i Clienti che hanno già sottoscritto un abbonamento, saranno valide dal successivo rinnovo dello stesso.

Articolo 3 – Utilizzo dei servizi MCP

Per poter utilizzare i servizi MCP il Cliente dovrà registrarsi come utente presso il sito web www.mycryptopos.com fornendo i dati richiesti per l’attivazione dei servizi. Il regolamento per il trattamento dei dati in possesso di TG è pubblicato sul sito web www.mycryptopos.com , iscrivendosi ai servizi MCP il Cliente accetta i regolamenti per il trattamento dei dati.

Articolo 4 – Informazioni richieste in fase di registrazioni

Il Cliente per registrare la propria attività sul sito web www.mycryptopos.com dovrà fornire alcune informazioni tra cui: nome e cognome, indirizzo email, ragione sociale, partita iva, sito internet, numero di telefono, indirizzo della sede dell’attività che utilizzerà i servizi MCP.

Con l’accettazione dei presenti termini l'utente si impegna di comunicare a MCP eventuali modifiche alle informazioni fornite in fase di registrazione e autorizza MCP ad ottenere ulteriori informazioni sulla sua attività nel suo complesso. Qualora necessario, MCP per ottenere tali informazioni potrà far riferimento a servizi di terze parti o a servizi di verifica d'identità.

Articolo 5 – Diritti sui contenuti concessi e forniti da MyCryptoPos

MCP è proprietaria dei diritti relativi ai servizi erogati, inclusi tutti i diritti di proprietà intellettuale associati. Il Cliente riconosce che la piattaforma e i servizi sono protetti da copyright, marchi commerciali e altre leggi italiane, europee ed internazionali.

Il Cliente si impegna a non rimuovere, alterare od omettere alcun copyright, marchio commerciale, marchio di servizio o altre informazioni sui diritti di proprietà riferiti a contenuti e/o servizi inclusi nella piattaforma MCP.

MCP concede al Cliente la licenza d’uso per i servizi inclusi nella piattaforma LiveShop limitatamente al periodo di abbonamento scelto. La licenza d’uso è non esclusiva, non cedibile e non frazionabile.

La licenza d’uso verrà concessa da MCP al Cliente dietro a compenso prestabilito in base ai servizi compresi ed al periodo di utilizzo.

Articolo 6 – Personalizzazioni

Su richiesta del Cliente, MCP potrà fornire versioni personalizzate e modificate della piattaforma LiveShop.

Salvo i casi in cui è esplicitamente scritto, i presenti Termini sono validi in ogni punto e verranno applicati ai Clienti che sceglieranno versioni personalizzate e modificate dei servizi e della piattaforma MCP.

Articolo 7 – Servizi offerti

La piattaforma MCP è composta da vari servizi attivabili in modo opzionale in fase di registrazione in base alle esigenze del Cliente. Durante il periodo di abbonamento il Cliente avrà facoltà di variare le condizioni di servizio in base ai vincoli definiti da MCP.

L’offerta dei servizi MCP è suddivisa in moduli ed illustrata nel dettaglio nel sito web www.mycryptopos.com

Il prezzo dei servizi è dettagliato in allegato 1.

Articolo 8 – Modifica dell’abbonamento

Il Cliente può variare i servizi in abbonamento sottoscritti prima del termine del periodo purché tale variazione comporti abbonamenti di prezzo superiore.

Il Cliente non può disdire i servizi in abbonamento prima della loro naturale scadenza. In tal caso la disdetta avrà effetto alla data di scadenza dell’abbonamento.

Il Cliente, nella propria area riservata in www.mycryptopos.com, può richiedere il rinnovo dei servizi prima della naturale scadenza.

Articolo 9 – Durata

L’abbonamento ai servizi ha una durata minima e prestabilita dal Cliente in fase di attivazione. Le clausole di rinnovo tacito sono peculiari al servizio scelto e sono definite nella descrizione dell’abbonamento in forma chiara ed accessibile al Cliente prima della sottoscrizione.

Articolo 10 – Aggiornamenti, Modifica e interruzione dei servizi offerti

MCP rilascerà periodicamente aggiornamenti della piattaforma e dei servizi ad essa collegati. Il cliente avrà accesso gratuito agli aggiornamenti per il periodo di abbonamento pagato e per i successivi rinnovi.

MCP può modificare o interrompere in tutto o in parte i servizi, in qualsiasi momento e senza preavviso, a sua esclusiva discrezione, sia a livello generale che per singolo cliente.

MCP può modificare le condizioni economiche di utilizzo della piattaforma dandone comunicazione tramite il sito www.mycryptopos.com e per email ai clienti registrati. Eventuali modifiche alle condizioni economiche per i Clienti che hanno già sottoscritto un abbonamento, saranno valide dal successivo rinnovo dello stesso.

Articolo 11 – Costi

Per l’utilizzo della piattaforma LiveShop di MCP verrà richiesto un canone di utilizzo, pagabile in modo anticipato.

Si rinvia all’Allegato 1 dei presenti Termini per il dettaglio dei costi.

Articolo 12 – Utilizzo indirizzi di ricezione

Il cliente fornisce a MCP gli indirizzi pubblici sui quali ricevere le criptovalute incassate. MCP non può gestire gli indirizzi del cliente in quanto non possiede le chiavi private ad essi associati. Pertanto MCP si limiterà ad inviare agli indirizzi del cliente le criptovalute incassate come corrispettivo per la vendita di beni e/o servizi sulla piattaforma LiveShop.

Accettando i presenti termini, il Cliente autorizza MCP a ricevere fondi derivanti dalla vendita di beni e/o servizi sulla piattaforma LiveShop e tramite i servizi ad essa collegati. Tali fondi verranno istantaneamente girati sugli indirizzi forniti dal Cliente in fase di registrazione.

Articolo 13 – Account Multivendor

MCP prevede la fornitura della propria piattaforma e dei relativi servizi in modalità Multivendor. Tale modalità consente al Cliente Admin di creare e gestire sub account secondari in modo autonomo. Il Cliente Admin dalla propria area riservata sarà in grado di impostare limiti a propria discrezione sull’utilizzo della piattaforma da parte dei sub account creati e di gestire vari livelli di autorizzazione e di visualizzarne movimenti e dettagli.

Il Cliente Admin sarà l’unico responsabile dell’operato dei sub account. MCP non sarà mai responsabile di eventuali utilizzi impropri della piattaforma da parte dei sub account. Per la consultazione delle condizioni economiche per l’utilizzo del modulo multivendor si rimanda all’Allegato 2 dei presenti Termini. Tutti i punti dei presenti Termini si applicano ai Clienti Admin e relativi sub-account in caso di scelta di abbonamento Multivendor.

Articolo 14 – Assistenza

MCP fornisce assistenza standard al Cliente tramite email all’indirizzo [email protected], o tramite ticket utilizzabile dalla propria area riservata.

Articolo 15 – Assistenza Cliente Multivendor

Il Cliente Multivendor avrà a disposizione 2 livelli di assistenza prioritaria tramite i seguenti canali:

  • email all’indirizzo [email protected]
  • gesione ticket dall’aera riservata
  • chat diretta dall’area riservata
  • telefonicamente

Per la consultazione delle condizioni economiche sull’assistenza ai Clienti Multivendor si rimanda all’allegato 2 dei presenti Termini.

Articolo 16 – Esonero responsabilità

Il Cliente è l’unico responsabile della gestione e custodia degli indirizzi e dei wallet sui quali MCP invierà gli incassi ricevuti dalla piattaforma LiveShop.

La chiave privata collegata all’indirizzo pubblico fornito a MCP o la frase di recupero del wallet al quale appartiene l’indirizzo utilizzato per ricevere i pagamenti dalla piattaforma MCP sono l'unico modo per accedere alla criptovaluta associata all’account del Cliente. Chiunque abbia accesso a questi dati può accedere alla criptovaluta.

Il Cliente riconosce che MCP non memorizza la sua frase di recupero o la sua chiave privata e accetta di ritenere MCP non responsabile nel caso di perdita o furto.

Il cliente è consapevole che in caso di perdita della chiave privata o della frase di recupero non sarà in grado di accedere alla criptovaluta ricevuta per la vendita di prodotti e/o servizi sulla piattaforma MCP.

MCP non sarà in grado di prestare assistenza in caso di problemi di accesso ai wallet utilizzati.

MCP non sarà mai responsabile e, pertanto, non rimborserà eventuali perdite, furti delle criptovalute incassate.

Il Cliente è consapevole che MCP non chiederà mai le chiavi private, le frasi di recupero o le password per poter accedere ai wallet o account.

MCP non avrà nessuna responsabilità in caso di danno o malfunzionamento dei dispositivi utilizzati per accedere alla piattaforma o in caso di interruzioni dei servizi dovuti a virus, attacchi informatici, phishing o similari. Allo stesso modo, MCP non sarà responsabile in caso di problemi o rallentamenti del network legato alle criptovalute incassate e pertanto non risponderà in caso di attacchi DDoS, errori software, fork, attacchi del 51%, etc.

MCP NON SARÀ RESPONSABILE PER DANNI DI QUALSIASI TIPO, DIRETTO O INDIRETTO, DERIVANTI O IN QUALSIASI MODO CORRELATI ALL'UTILIZZO O ALL'IMPOSSIBILITÀ DI UTILIZZARE la piattaforma e I SERVIZI ad essa collegati.

Il cliente è altresì consapevole che il controvalore in euro delle criptovalute incassate potrebbe subire forti oscillazioni o azzerarsi per cause esterne a MCP e che pertanto MCP non sarà mai responsabile di eventuali perdite di valore degli incassi effettuati tramite i servizi offerti.

Articolo 17 – Esonero responsabilità sull’utilizzo dei servizi MCP

Il Cliente utilizzerà i servizi MCP ed in particolare la piattaforma LiveShop esclusivamente per la vendita di beni e/o servizi nel rispetto delle regolamentazioni italiane, europee e internazionali anche relative alla prevenzione del finanziamento del terrorismo e all’antiriciclaggio. Accettando i presenti termini, il Cliente è consapevole che l’utilizzo della piattaforma MCP e dei servizi ad essa collegati comporta l’obbligo di adempiere a tali leggi.

MCP non sarà mai responsabile per l’utilizzo improprio del servizi offerti o qualora il cliente utilizzi la piattaforma LiveShop per la vendita di prodotti e/o servizi illegali o che vadano contro le normative italiane ed europee.

Il cliente dichiara inoltre di possedere tutte le autorizzazioni ed eventuali permessi per svolgere la propria attività in modo regolare. MCP non potrà mai essere responsabile per la vendita di prodotti e/o servizi senza le dovute autorizzazioni. A livello fiscale il Cliente sarà l’unico responsabile della propria attività e continuerà ad adempiere agli obblighi ad essa legati. MCP non sarà responsabile di eventuali inadempimenti da parte del Cliente nell’utilizzo dei servizi MCP.

Il Cliente si impegna inoltre a non divulgare i codici di accesso alla piattaforma MCP se non agli operatori che la utilizzeranno in modo diretto. MCP non sarà responsabile in caso di comportamenti fraudolenti da parte di operatori che hanno accesso alla piattaforma. Il Cliente si impegna a segnalare tempestivamente a MCP l’utilizzo non autorizzato dell’account. Il Cliente è responsabile di tutte le attività che si verificano sotto il suo account, indipendentemente dal fatto che ne sia a conoscenza.

MCP non sarà mai responsabile per danni o problemi causati e derivanti dalla vendita di qualsiasi bene e/o servizio sulla piattaforma fornita.

Nel caso in cui MCP venisse a conoscenza di un utilizzo improprio della piattaforma provvederà alla chiusura immediata dell’account del cliente e non rimborserà eventuali canoni pagati in modo anticipato.

Articolo 18 – Articoli / servizi soggetti a restrizioni

Accettando i presenti Termini il Cliente è consapevole che è vietata la vendita dei seguenti articoli e servizi attraverso l’utilizzo della piattaforma LiveShop di MCP o tramite i servizi ad essa collegati: droghe e sostanze illegali, pornografia con interpreti minorenni o non consenzienti, prodotti e/o servizi che incoraggino violenza, odio razziale o religioso, Software o siti Web con malware, virus, trojan, spoofing, ect., qualsiasi prodotto e/o servizio che sia considerato illegale dalle attuali norme vigenti.

Attraverso l’utilizzo dei servizi MCP è altresì vietato violare qualsiasi diritto d'autore, diritto morale, diritto di database, diritto di marchio commerciale, diritto di progettazione, diritto di passaggio o altri diritti di proprietà intellettuale.

MCP ha facoltà di bloccare e segnalare alle autorità competenti l’account del Cliente qualora si presenti anche solo una delle precedenti situazioni.

Articolo 19 – Politica di rimborso

Tutte le transazioni in criptovaluta sono definitive e MCP non sarà in grado di annullare o fornire rimborsi per qualsiasi pagamento effettuato tramite la piattaforma LiveShop. Pertanto qualsiasi rimborso dovrà essere effettuato manualmente dal Cliente tramite l’utilizzo di servizi esterni rispetto a quanto fornito da MCP.

Articolo 20 – Affiliazione

MCP offre un sistema di affiliazione e referral. Chiunque può fare richiesta di affiliazione della propria attività fisica e diventare un info point e/o rivenditore autorizzato MCP, per le attività online è previsto invece un sistema di referral link.

Per ulteriori informazioni consultare l’apposita sezione del sito web www.mycryptopos.com o scrivere una mail a [email protected].

Per la consultazione delle condizioni economiche sull’affiliazione e il sistema referral si rimanda all’Allegato 3 dei presenti Termini.

Articolo 21 – Legge applicabile

I presenti Termini devono essere governati, interpretati e analizzati in conformità con la legge italiana.

Prima di accedere ad eventuali procedure di risoluzione giudiziale o extragiudiziale delle controversie di cui al paragrafo precedente, il Cliente si impegna a inoltrare reclamo direttamente a MCP via e-mail all'indirizzo [email protected] MCP si riserva di rispondere nei 60 giorni successivi alla data di ricezione del reclamo da parte del Cliente.

Articolo 22 – Informazioni sui contatti

Per ulteriori informazioni o domande su questi Termini o sui servizi offerti da MCP scrivere una mail a [email protected].