Wiki

Altcoin e ICO

Altcoin


Cosa sono le Altcoin?
Quante altcoin ci sono sul mercato? E come si acquistano?
Le altcoin che ad oggi sono presenti sul mercato sono migliaia, ed è possibile acquistarle in vari exchanges. Bitcoin e alcune delle altcoin principali si possono acquistare con valute aventi corso legale nei vari Stati, come euro, dollaro, yen etc.., la maggior parte delle altcoin si acquistano tramite bitcoin o altre criptovalute principali, non sono dunque acquistabili con moneta fiat.

ICO


Cosa sono le ICO?
Che differenza c’è tra ICO e IPO?
La differenza più importante tra IPO e ICO è che nella prima, all'atto della sottoscrizione, l'investitore ottiene un diritto a un credito della società e ha diritto di voto su questioni relative alla società stessa. Nel caso di una ICO, invece l'investitore otterrà il diritto di utilizzare il token ma non avrà alcun credito o diritto di voto all'interno della società. Ovviamente le IPO operano in un contesto completamente regolamentato, lo stesso non può dirsi oggi per le ICO. Infatti, a tal proposito, è importante sottolineare come la ormai frequente nascita di ICO che offrono accordi di partecipazione agli utili, o accordi di voto, abbiano allertato i regolatori per il fatto che entrambi gli elementi offuscano la distinzione tra le due.
Quali sono i tratti comuni e le differenze tra Cryptocurrency e ICO?
Esistono delle differenze tra una criptovaluta ed una ICO, che molto spesso vengono ignorate degli utenti, soprattutto alle prime armi. Uno dei motivi per i quali si tende a fare confusione tra le due risiede nel fatto che molto frequentemente entrambe possono essere scambiate all'interno degli stessi exchanges e con entrambe si può comunque sia trarre profitto, rivendendole ad un prezzo superiore rispetto al prezzo di acquisto o, nel caso contrario subire delle perdite, rivendendole ad un prezzo inferiore rispetto al prezzo di acquisto, o addirittura a causa del fallimento delle stesse, cosa non molto rara. Questo appena descritto è l'unico elemento in comune di due fenomeni nettamente diversi. Le criptovalute, o valute digitali, in cui vengono utilizzate tecniche di crittografia per regolarne la generazione e lo scambio di unità di valuta operano in modo indipendente da un ente o banca centrale e, hanno come scopo il trasferimento decentralizzato e incensurabile di valore. I token, invece, hanno uno scopo diverso. Danno a chi li possiede la possibilità di usufruire di determinati servizi legati al token stesso. Ad esempio, una lavanderia a gettoni che utilizza una ICO per finanziare la propria apertura, potrebbe decidere che i suoi token offriranno ai possessori un tot di lavaggi gratis dopo l'apertura della stessa. I token possono rappresentare dunque qualsiasi bene fungibili e commerciabile, dalle materie prime ai punti fedeltà, fino ad arrivare ad altre criptovalute. Un'importante differenza tra criptovaluta e ICO risiede nel fatto che le prime in genere hanno una propria blockchain dove vengono registrate in modo permanente tutte le transazioni, le seconde invece si poggiano su blockchain non proprie, che facilitano la creazione di applicazioni decentralizzate. Ad esempio, molti token si basano sullo standard ERC-20 della blockchain Ethereum.

Siti consigliati

www.coinmarketcap.com
coinmarketcal.com
coinmanager.top

Richiedi supporto

Se hai una richiesta specifica o desideri ricevere altre informazioni sui nostri servizi, inviaci un'email e saremo lieti di aiutarti.

Scrivici subito!

Info contatti


+39 0692938948


+39 0621121254