Wiki

Exchange bitcoin

Domande generali


Cosa è un Exchange?
Un exchange bitcoin è un intermediario che consente di scambiare le valute fiat (euro, dollari, etc) per bitcoin e viceversa o di scambiare diverse criptovalute tra loro. Dunque, se vogliamo comprare bitcoin o altre criptovalute, a meno che non facciamo uno scambio diretto con un altro utente, dobbiamo rivolgerci ad un exchange. Possiamo pensare ad un exchange bitcoin come se fosse una "banca" che prende i nostri soldi in cambio di bitcoin.
Come faccio ad utilizzare un exchange?
Per poter utilizzare un exchange sarà necessario registrarsi e inviare copia dei propri documenti per la verifica d'identità. Ci sono vari step di verifica, che si renderanno necessari nel caso in cui si vogliano aumentare i limiti di scambio. Tali step di verifica, oltre a richiedere i documenti di identità, possono richiedere anche un secondo documento e la prova di residenza, inviando all'exchange stesso la copia di un'utenza pagata recentemente (ad esempio luce o gas) da dove è possibile vedere sia il nome che l'indirizzo di chi vuole registrarsi. In genere, una volta effettuata la registrazione e la prima verifica, è possibile procedere all'acquisto di bitcoin.
Come faccio ad acquistare o vendere bitcoin da un exchange?
La maggior parte degli exchanges consentono l'acquisto tramite bonifico o tramite carta di credito/prepagata. Nel primo caso le commissioni di acquisto sono generalmente più basse rispetto a quando si acquista tramite carta di credito o prepagata. L'acquisto tramite carta è immediato, anche se in genere i limiti sono più bassi rispetto all'acquisto tramite bonifico. Ovviamente, per acquistare tramite bonifico bisognerà aspettare prima che i soldi inviati arrivino all'exchange. Quando i soldi saranno disponibili sull'exchange, sarà possibile visualizzare il proprio saldo in euro o altra valuta, oltre che il saldo in bitcoin o altra criptovaluta. Nel caso in cui si desideri vendere i propri bitcoin per rientrare in possesso degli euro inizialmente scambiati, sarà sufficiente vendere i bitcoin e richiedere all'exchange il bonifico in conto dell'importo desiderato. è consigliato, effettuare un bonifico all'exchange, anche di importo irrisorio, in modo tale da comunicare e dare prova delle coordinate bancarie per poter poi, in un secondo momento, poter ricevere gli importi desiderati. L'intestatario del conto corrente che utilizziamo per effettuare il bonifico, deve corrispondere alla persona registrata all'exchange. Lo stesso vale per l'acquisto con carta di credito o prepagata. Non è possibile utilizzare conti o carte intestate a persone diverse rispetto a quella che si registra all'exchange.
Perchè il valore di bitcoin e delle criptovalute in generale varia a seconda dell’exchange?
Il “prezzo” di bitcoin e delle criptovalute in generale non è regolamentato, nessuno può imporre tale “prezzo”. Il valore delle criptovalute è dato dal mercato, sono quindi domanda e offerta che ne fanno variare il prezzo. Ogni exchange ha un determinato volume di Domanda e Offerta ed è per questo motivo che ogni exchange ha la propria quotazione.
Perchè i prezzi di acquisto e di vendita degli exchange sono diversi?
Quando si acquistano e si vendono criptovalute tramite exchange è importante sapere che ci sono tre tipi di prezzi:
  • Ultimo prezzo (last): ovvero il valore attuale della criptovaluta
  • Prezzo di acquisto (ask) più alto rispetto al valore attuale
  • Prezzo di vendita (bid) più basso rispetto al valore attuale

La forbice tra i suddetti prezzi può variare a seconda dell'exchange scelto.

Exchange noti

www.coinbase.com
www.therocktrading.com
www.bitstamp.net
pro.coinbase.com
www.bitfinex.com
bittrex.com
www.binance.com
www.kraken.com

Richiedi supporto

Se hai una richiesta specifica o desideri ricevere altre informazioni sui nostri servizi, inviaci un'email e saremo lieti di aiutarti.

Scrivici subito!

Info contatti


+39 0692938948


+39 0621121254